Chiusura estiva dal 7 al 22 agosto. Gli ordini ricevuti dal 6/08 saranno evasi dal 23/08.

Spedizione gratuita per gli ordini superiori a 60 euro!

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Continua Acquisti

L’importanza della nostra pelle

Curare la pelle del viso e del corpo è un’azione fondamentale che non va banalizzata; un’abitudine che ci deve accompagnare durante la nostra quotidianità.


La pelle, infatti, non è solo un semplice involucro che ricopre l’organismo, ma è un organo complesso e dinamico che mette in relazione il nostro corpo con l’ambiente: è il primo “biglietto da visita” con cui ci presentiamo al mondo esterno. Inoltre, la pelle spesso rivela la verità sullo stato della nostra salute, ed è per questo che è importante mantenerla sana e apportarle i nutrienti essenziali sia dall’interno che dall’esterno. Avere una pelle sana è fondamentale per la prevenzione e la protezione da agenti patogeni esterni, essendo la prima barriera protettiva che ci separa dall’ambiente in cui viviamo.

 

Tipi di Pelle

La conoscenza del proprio tipo di pelle è importante soprattutto per saper scegliere adeguatamente i prodotti ed i trattamenti dermocosmetici più adeguati. Durante il corso della vita la pelle subisce grandi variazioni e il suo stato di salute è pesantemente influenzato da abitudini di vita, età e condizioni climatiche come vento, sbalzi di temperatura, variazioni di umidità e raggi UV.

  • Pelle grassa, impura, a tendenza acneica

Appare lucida, oleosa, disidratata. Può presentare comedoni (punti neri o punti bianchi). Il colorito è spento e la trama risulta irregolare e ruvida. Tendente all'arrossamento è più suscettibile a forme acneiche e dermatiti seborroiche.

  • Pelle secca

Al tatto appare ruvida, poco elastica, screpolata e dalla trama irregolare. Sottile e a volte desquamata, manifesta fenomeni d'invecchiamento cutaneo precoce, soprattutto rughe.

  • Pelle normale

Presenta un colorito chiaro e roseo e al tatto è liscia e levigata. Dal punto di vista fisiologico presenta un'ottima microcircolazione ed un giusto grado di idratazione. Una pelle normale è luminosa, trasparente e non presenta imperfezioni.

  • Pelle Mista

Presentare simultaneamente caratteristiche affini a pelle grassa e secca: in alcune zone, la pelle mista appare untuosa ed acneica, mentre in altre risulta estremamente secca e desquamata. La composizione del film idrolipidico di questo tipo di pelle è variabile nelle differenti aree del volto ed è influenzata dai cambi di stagione. Il più delle volte, i punti più critici di questo tipo di pelle sono il naso e la fronte, che tendono a presentare punti neri e pori dilatati.

  • Pelle sensibile

Si definisce sensibile una pelle fragile, predisposta a reagire negativamente agli agenti fisici o chimici irritanti. Si presenta sottile, desquamata e facilmente irritabile, risulta spesso calda e talvolta arida. Più soggetta alla formazione precoce di rughe ed altri inestetismi cutanei tipici del photoaging è altamente suscettibile alle aggressioni esterne.

 

Trova il tuo trattamento

Indipendentemente dal fatto che sia normale, grassa o secca, ciò che importa è prestare la giusta attenzione alla cura della pelle, utilizzando trattamenti specifici ed evitando le cattive abitudini.

È proprio per questo che è meglio non cimentarsi in autodiagnosi, ma seguire il consulto di esperti del settore che sappiano indicare e consigliare i trattamenti più adeguati alla tipologia della nostra cute.

SE HAI UN DISTURBO CUTANEO O BISOGNO DI UN CONSIGLIO PER UN TRATTAMENTO SPECIFICO PUOI CONTATTARE ORA IL DERMATOLOGO ATTRAVERSO IL FORM DEDICATO, OPPURE CONSULTA IL BLOG RELATIVO ALLA PROBLEMATICA O TIPO DI PELLE.