100% MADE IN ITALY + Spedizione gratuita per gli ordini superiori a 60 euro!

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Continua Acquisti

6 consigli per eliminare il rossore

Le cause del rossore cutaneo

Le cause che provocano rossore cutaneo possono essere tante e diverse tra loro, ma la maggior parte di esse deriva dalla genetica di ognuno di noi o dall'ambiente esterno con cui interagiamo.

Per alcune persone però, il rossore cutaneo può diventare una costante quotidiana, soprattutto per chi ha la pelle chiara, sensibile, sensibilizzata, molto reattiva o rosacea. Siccome non esiste una cura specifica per questa problematica, il rossore può essere alleviato da uno stile di vita dettato da alcuni accorgimenti oppure con l'uso di prodotti specifici e lenitivi:

1. Abbandona saponi aggressivi

    Detergenti aggressivi tendono a peggiorare la condizione irritata della pelle, per questo è preferibile utilizzare un detergente cremoso, leggero e levigante, come EnyDerma Soft Cleanser con Fattori di Crescita, che deterge delicatamente e lenisce l’irritazione della pelle.

    2. Applica la protezione solare quotidianamente

      L'esposizione al sole giornaliera e i fattori SPF chimici possono irritare una pelle sensibile nel corso della giornata Si consiglia quindi di utilizzare una protezione solare fisica, come biossido di titanio o ossido di zinco, con filtri solari che proteggono la tua pelle dall’esposizione solare quotidiana.

      La crema EnyDerma Lenitive Post Treatment con Fattori di Crescita, contiene sia principi altamente lenitivi utili a sfiammare le zone interessate da rossore, sia filtri solari per una moderata protezione quotidiana della pelle.

      3. Riduci l’uso dell’acqua calda

        Una pelle particolarmente sensibilizzata può essere sensibile anche all’acqua, soprattutto quella eccessivamente calda. Evita quindi di fare docce o bagni prolungati e a temperatura troppo elevata.

        4. Elimina le sostanze irritanti

        Usare molti prodotti contenenti sostanze irritanti, come profumi artificiali, coloranti e lanolina, può peggiorare la sensibilità, il rossore e le irritazioni della cute. Evita, quindi, di usare prodotti abrasivi come scrub o spugne grezze.

        5. Attenzione al cibo

            Evita cibi che stimolano il flusso sanguigno, come: alcol, caffeina, cibi piccanti, dolcificanti, vino rosso, pomodori e latticini. Essi possono far aumentare le infiammazioni della cute e aumentare l rossore.

            6. E il fumo?

                Fumare soffoca la pelle direttamente dall'interno, in quanto limita la capacità del corpo di fornire ossigeno e sostanze nutritive alla pelle, restringendo i vasi sanguigni. Fumo e cattive abitudini rendono la pelle più suscettibile alla sensibilità, aumentandone l’irritazione.

                 

                Le informazioni presentate non intendono in alcun modo sostituire la consulenza medica. Una diagnosi corretta di pelle sensibile o sensibilizzata è fondamentale per seguire il trattamento adeguato. Se hai dubbi o domande consulta ora il Dermatologo attraverso il form dedicato per individuare la causa della tua sensibilità cutanea.